IMG-150

UNA FIGLIA FUORI CONTROLLO

6° EDIZIONE
RASSEGNA “RISATE A TEATRO”
Stagione invernale 2019

Acquisto biglietti e Abbonamenti presso Prevendite
Prenotazione poltrone (solo telefonica) cell. 331 3279643
(Lun/Ven dalle ore 18.00 alle ore 20.00 sabato dalle ore 8.00 alle ore 19.00)
Cassa del Teatro tel. 0495211544 (sabato dalle ore 20.00)
INGRESSO INTERO euro 9.00
INGRESSO RIDOTTO euro 6.00
ABBONAMENTO Rassegna “Risate a Teatro” 5 spettacoli euro 25.00

Sabato 15 febbraio 2020 ore 21.00

 La compagnia teatrale “KYRKOS TEATRO” di VOLPAGO (TV)

PRESENTA

“UNA FIGLIA FUORI CONTROLLO” due atti liberamente tratto dal film “Giù le mani da mia figlia”

Commedia brillante e spassosa in lingua

Interpreti
Durante, Adele Zuanon, Francesca Bastianon, Silvia Bettiol, Cristiano Contaldo, Diego Parin, Alex Pozzobon, Andrea Semenzin, Francesca Simeoni, Alberto Zuanon.

MENEGO MONDINI: Toni Codogno
MELIA, su muger: Maria Callegaro
AGATA, la mamma: Loredana Romanato
NELLO SALUCCI, boxer: Fabio Telando
CARLO TIANA: Roberto Bertato
Prof. MARINONI: Simone Venturini
ERMINIA, cantante: Patrizia Lazzarin
CATERINA, cameriera: Ornella Beato
TONIN, l’oste: Vittorio Zorzi
DOTTORE: Mario Callegaro

Regia: Lorenza Bavaresco

TRAMA: Doug Simpson è il direttore di una delle maggiori radio di Los Angeles. La sua vita scorre apparentemente tranquilla, accanto alle due adorate figlie Katie e Bonnie, di 15 e 12 anni, e a Janet, la sua nuova compagna. Ma all’improvviso tutto cambia e Doug deve fare i conti con la realtà: la sua piccola Katie è diventata una splendida ragazza adolescente e lui non riesce più ad avere il controllo totale della figlia. Uno stuolo di pretendenti, un amico un po’ goffo e la figlia minore complice non fanno che peggiorare la situazione, costringendo il nostro protagonista a chiedere aiuto ad uno psichiatra. Riuscirà Doug con il suo aiuto a recuperare il controllo della figlia e della sua vita? “Una figlia fuori controllo” è una commedia contemporanea che mette in risalto, in maniera divertente, il talvolta complicato rapporto tra genitori e figli adolescenti, dando altresì spazio ad un gruppo di attrici ed attori giovani e promettenti.