locandina-amici-del-teatro-veneto

MENEGO DAL MANEGO

6° EDIZIONE
RASSEGNA “RISATE A TEATRO”
Stagione invernale 2019

Acquisto biglietti e Abbonamenti presso Prevendite
Prenotazione poltrone (solo telefonica) cell. 331 3279643
(Lun/Ven dalle ore 18.00 alle ore 20.00 sabato dalle ore 8.00 alle ore 19.00)
Cassa del Teatro tel. 0495211544 (sabato dalle ore 20.00)
INGRESSO INTERO euro 9.00
INGRESSO RIDOTTO euro 6.00
ABBONAMENTO Rassegna “Risate a Teatro” 5 spettacoli euro 25.00

Sabato 8 febbraio 2020 ore 21.00

La compagnia teatrale “AMICI DEL TEATRO VENETO” di CARTURA (PD)

PRESENTA

“MENEGO DAL MANEGO”

Commedia comica e divertente, tre atti di Emilio Caglieri

Personaggi e interpreti in ordine di entrata:

MENEGO MONDINI: Toni Codogno
MELIA, su muger: Maria Callegaro
AGATA, la mamma: Loredana Romanato
NELLO SALUCCI, boxer: Fabio Telando
CARLO TIANA: Roberto Bertato
Prof. MARINONI: Simone Venturini
ERMINIA, cantante: Patrizia Lazzarin
CATERINA, cameriera: Ornella Beato
TONIN, l’oste: Vittorio Zorzi
DOTTORE: Mario Callegaro

Regia: Domenico Cinque

Direttrice di scena: Elina Alonge

TRAMA: Menego Mondini, uomo onesto e lavoratore, si trova a dover fare i conti con la suocera invadente e ambiziosa che, dando retta ad un “professore manager” vuole per il figlio una carriera da sportivo “pien de schei”, perché gli “acidi” della tipografia rovinano la salute. La vita familiare di Menego viene stravolta finchè un giorno….

La Compagnia teatrale nasce nel 1998 a Cartura, alcuni dei membri erano già promotori di piccole recite nei teatri parrocchiali. Inizialmente il gruppo era composto da otto persone, oggi ha raggiunto il consistente numero di quindici. Al suo attivo ha otto commedie brillanti, tutte in lingua veneta, di diversi autori. Nel 2015 , nell’ambito della rassegna teatrale di Albignasego, organizzata dal gruppo “C’ERA… C’E’”, ha vinto il premio per la miglior scenografia e recitazione con la commedia “Il morto in casa”. Nel 2016 invece, sempre ad Albignasego, ha vinto il secondo premio con “I pellegrini di Marostega”, mentre nel 2017 si conquistò il premio di partecipazione con “Don Oreste il guastateste”.